A che serve l’amica?

Parlare per il semplice gusto di farlo, parlare per scambiarsi opinioni e pareri o ancora per spettegolare o raccontarsi di quello che non si ha il coraggio di dire a nessun altro. L’importante è che qualcuno ascolti, o presti un minimo di attenzione a quello che abbiamo da dire. Ecco il punto:abbiamo bisogno che qualcuno ogni […]

Rughe e papaveri

Bisogna proprio dirlo che noi donne siamo capaci da un nulla a suscitare empatia con delle perfette sconosciute ed a farci raccontare e raccontare fatti della nostra quotidianità, fatti che, a volte, sarebbe meglio tenere solo per noi ma siamo fatte così. Sabato abbiamo conosciuto  Lory una ragazza stupenda che lavora in una nota erboristeria […]

America … Australia … Arriviamo !!

Questa sera sono contenta e soddisfatta e sapete perché ? Chiudi una giornata lavorativa pessima, arrivi a casa, i tuoi bimbi giocano, tuo marito ha già apparecchiato la tavola, un mal di testa che farebbe concorrenza anche all’analgesico più potente e tu, anziché riposare, riparti come sempre! Infili direttamente il pigiama senza neanche fare la […]

Il grande libro della vita

Buffo come una settimana fa vivevi una serata che avresti ripetuto all’infinito e ora una di quelle che cancelleresti dal diario della tua vita. Svegliarsi al mattino pensando che nulla sia cambiato, che il giorno dopo sarà come quello prima, anzi meglio, perché orami si è consolidato qualcosa, non si sa di preciso cosa, ma […]

La cena tra amiche

Scene di una sera di metà settimana prima della cena per il briefing di NoiAmiche: può essere di mercoledì, ma ogni tanto anche di martedì, di corsa al super col carrellino a mano quello piccolo col manico lungo lungo che appena lo molli piomba con un tonfo secco nel suo scomparto, la borsa da lavoro a tracolla, il […]

Lettera aperta al ministro Lorenzin

Cara ministra Lorenzin, l’unione europea ci ha bacchettato, ancora, perché nel nostro paese la legge sull’interruzione volontaria di gravidanza non viene rispettata, è difficile per una donna accedere alle strutture sanitarie violandone  difatti il diritto sulla salute acquisito. Non spetta a noi giudicare, non vogliamo e non ne abbiamo diritto, consapevoli che in ogni caso […]